“Genitori”, la prima a Cinemazero

L’opera di Fasulo debutterà questa sera a Pordenone. Domani sarà a Udine

PORDENONE. Sarà proiettato in prima nazionale stasera alle 20.45 al Cinemazero di Pordenone e domani alle 21 al Visionario di Udine il nuovo film di Alberto Fasulo, Genitori, un documentario sul mondo della disabilità, lavoro che è già apprezzato al festival del film di Locarno.

«Nel film non si vedono ragazzi disabili e neppure carrozzelle – ha sottolineato il regista alla presentazione del film a Pordenone -. Il rischio era di fare un film pesante e triste, invece il risultato è potente e necessario per far conoscere una realtà ai più sconosciuta. È stata un'esperienza totalizzante realizzata sul territorio, ma non è un prodotto locale».

Al centro dell’opera c’è l'associazione “Vivere insieme” di San Vito al Tagliamento (lo stesso paese di nascita del regista e della casa cinematografica Nefertiti) formata da genitori di figli diversamente abili, che riscoprono nel dialogo la possibilità di affrontare e comprendere la vita di tutti i giorni.

Il film è prodotto dalla casa cinematografica Nefertiti Film con Rai Cinema e realizzato con il sostegno del fondo per l'audiovisivo regionale, di Fvg Film commission, del Rotary international – Distretto 2060 (che comprende Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino Alto Adige) e verrà distribuito nelle sale dall'Istituto Luce.

«Essere a Nordest è una fortuna – ha affermato Nadia Trevisan di Nefertiti - perchè è questa una terra ricca di risorse». La distribuzione del film sarà innovativa: all'uscita classica seguirà la tenitura di un giorno alla settimana per tutto l'autunno a Cinemazero e al Cinema dei Fabbri di Trieste il lunedì, al Visionario e all'Auditorium di San Vito il giovedì.

Pioniere con un'operazione di Tax credit c'è la banca Friuladria Credit Agricole. «Abbiamo investito su questo progetto perchè siamo una banca del territorio – ha spiegato Fabrizio Prevarin, capo della comunicazione dell'istituto – e tra il 2014 e il 2015 abbiamo investito in 17 pellicole e altre 2 sono già opzionate per il 2016».

In atto c'è anche un accordo con Rai Cinema per far approdare, entro l'anno, Genitori in prima serata nella tv generalista.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi