Crescere Leggendo: Marie-Aude Murail è la scrittrice ospite

Sarà Marie-Aude Murail, l'ospite d'eccezione dell'attesa giornata regionale di formazione alla lettura organizzata nell'ambito di “Crescere Leggendo”

Sarà Marie-Aude Murail, l'ospite d'eccezione dell'attesa giornata regionale di formazione alla lettura organizzata nell'ambito di “Crescere Leggendo” che ogni anno chiama a raccolta centinaia di docenti, librai, bibliotecari e lettori appassionati per un confronto con le voci più autorevoli del panorama nazionale e internazionale della letteratura per l'infanzia.

La scrittrice francese il cui lavoro ha sempre avuto un pensiero di riguardo per chi si incammina sul sentiero che condurrà al piacere della lettura, incontrerà, giovedì 14, dalle 9 alle 11, nell'Auditorium della Regione a Udine, i ragazzi delle scuole medie e superiori, mentre alle 17 terrà la lectio “Più leggi più cresci”.

Considerata la più grande scrittrice francese per ragazzi, e autrice di successo per Giunti (presto in libreria 3000 modi per dire ti amo), nei suoi libri affronta temi delicati come l'adolescenza, la famiglia e le questioni morali e riesce a farlo con trascinante ironia.

«Perché - come afferma - lo humour è una conquista, una fatica, ma è anche un'arma, una forza per rimanere leggeri anche quando la carica emotiva è pesante e la critica sociale è incisiva». Il progetto di promozione alla lettura per la fascia d’età 6-11, promosso dall'Aib - Sezione Fvg e ideato e coordinato da Damatrà, propone ogni anno un approfondimento a partire da una tema, che per questa quinta edizione è “Leggere le figure” ovvero raccontare il mondo attraverso i libri illustrati che sanno parlare. In una società in cui l’uso delle immagini è sempre più massiccio, l'illustrazione è un potente linguaggio di comunicazione oltre ad avere l'enorme capacità di superare le barriere linguistiche e favorire l'incontro e lo scambio tra culture diverse.

«Siamo onorati di ospitare Marie-Aude Murail - afferma l'assessore Torrenti - l'educazione alla lettura rappresenta per la nostra Regione uno degli strumenti più validi per lo sviluppo culturale economico e sociale della collettività, proprio per questo, insieme all'assessorato alla Salute e all'Istruzione abbiamo sottoscritto lo scorso giugno l'Accordo Multisettoriale per la promozione della lettura 0-18 per diffondere in maniera capillare la lettura in età scolare e pre-scolare. Crescere Leggendo, insieme a Nati per Leggere e Youngster, sono lo strumento attuativo dei principi sottoscritti nell'accordo».

I lavori della giornata di formazione si apriranno, sempre all'Auditorium alle 14.45 con quattro workshop, il pubblico potrà scegliere tra: Le immagini del mondo, le figure dei libri, approfondimento sulla grammatica degli albi a cura di Angela Del Gobbo; Muti di bellezza.Silent book per voce di lettore, Marcella Terrusi ci accompagnerà nel mondo dei libri senza parole, tutt'altro che muti e silenziosi, ma capaci di dialogo e integrazione; L'intelligenza delle immagini con Giovanna Zoboli, incontro sulla necessità di un'alfabetizzazione visiva che proponga immagini all'altezza dei bisogni di lettori di ogni età e Leggere le figure. Storia e storie di una bibliofilmografia, presentazione dei libri e dei film scelti dall'equipe di Crescere Leggendo.

Video del giorno

L'indovinello con cui Elon Musk sceglie i suoi dipendenti

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi