Violini, clarinetti e pianoforte per rileggere il mito dei Beatles

La Mitteleuropa Orchestra sabato a Pontebba. Protagonisti i successi di Lennon e compagni

PONTEBBA. Continua la collaborazione tra Circuito Ert e Mitteleuropa Orchestra. Il concerto dell’ensemble regionale dedicato alle musiche dei Beatles sarà ospite domani del teatro Italia di Pontebba (042891065), mercoledì 5 dicembre dell’auditorium Aldo Moro di Cordenons, giovedì 6 dicembre del teatro Sociale di Gemona (0432970520) e venerdì 7 dicembre del teatro Candoni di Tolmezzo (0433487961).

Tutte le serate avranno inizio alle 21, con l’eccezione del concerto al teatro Candoni, programmato alle 20.45. Daniele Russo ha arrangiato brani come “Yesterday”, “Hey Jude”, “She loves you”, “Come together” e “Let it be” e a condurre i maestri dell’orchestra ci sarà Igor Zobin. I Beatles hanno rivoluzionato pensieri e canoni ideologici, ma soprattutto hanno scritto splendida musica.

Ed è nella ricerca compositiva verso un’orchestrazione strutturata che si svelano le cellule nobili insite nel linguaggio musicale del quartetto di Liverpool, una ricerca condotta con rigore e passione, senza pregiudizio alcuno, che permette a qualsiasi tipo di utenza, di apprezzare e di vivere in modo naturale ed empatico gli accenti ritmici, melodici, talvolta drammatici e melanconici, di una musica che oramai la storia ha decretato immortale. Radicata nella tradizione musicale del centro e del sud Europa, la Mitteleuropa Orchestra discende da esperienze orchestrali pluridecennali.

Attualmente conta 47 professori d’orchestra stabili e ha la sua sede a Palmanova presso la loggia della Gran Guardia. La Mitteleuropa Orchestra si propone al pubblico in formazione sinfonica, sinfonico-corale, con orchestra d’archi, orchestra di fiati ed ensemble cameristici, e il suo repertorio spazia dal barocco al contemporaneo, dal classico al crossover.

Nella lunga cavalcata per ripercorrere i successi dei “Fab Four” di Liverpool la Mitteleuropa Orchestra proporrà una scaletta composta da: Eleanor Rigby, Strawberry fields forever, Get back, Something, Day tripper, Yesterday, Hey Jude, The long and winding road, She loves you, Michelle, All you need is love, Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band, I am the walrus e Come together.

Video del giorno

L'Aston Villa batte lo United e i suoi tifosi prendono in giro l'esultanza di Ronaldo

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi