La scoperta del morbo di Alzheimer si deve anche a Gaetano Perusini

Il neurologo udinese fu l’allievo del ricercatore e codificò la demenza senile  Una vita in prima linea: morí nel 1915 al fronte mentre soccorreva dei feriti

Gamberi in stecco con pistacchi e salsa di avocado

Casa di Vita