Un mecenate dona capolavori e antichi volumi del ’500: «Meglio li custodisca la Guarneriana»

È un ingegnere che risiede a Udine. Un “Ricettario fiorentino” molto raro e opere di Cicerone 

Insalata con pollo, avocado, carciofi e asparagi

Casa di Vita