Nicola Grassi dalla Carnia a Venezia tra i maestri sublimi della Serenissima

Lo chiamò a Udine il patriarca Dolfin che ne intuí il talento. Poi l’approdo sul Canal Grande. Il suo ritratto su La Panarie

Crostata alle mele

Casa di Vita