Il 27 maggio a Rivolto l’ultimo volo di prova

L’addestramento acrobatico per la formazione 2021 delle Frecce Tricolori non si ferma: quest’anno, in via eccezionale a causa dell’attuale situazione emergenziale, il tradizionale ultimo volo di addestramento del primo maggio - che di fatto sancisce l’inizio della stagione acrobatica – verrà svolto sulla base aerea friulana giovedì 27 maggio.

In considerazione del mutevole e incerto scenario sanitario degli ultimi mesi, l’Aeronautica militare ha infatti deciso di posticipare l’ultimo volo addestrativo tradizionalmente effettuato il primo maggio per poter permettere – dove la situazione emergenziale lo consentirà e in linea con le disposizioni governative in materia di contenimento del contagio da Covid-19 – la partecipazione di un ristretto numero di appassionati dei Club Frecce Tricolori.


L’augurio e la speranza dell’Aeronautica militare è che il 27 maggio possa in qualche modo rappresentare un banco di prova di quello che potrebbe essere l’evento per celebrare il 60esimo anniversario della Pattuglia acrobatica nazionale. A Rivolto infatti si sta già lavorando all’organizzazione di una manifestazione aerea, in programma il weekend del 18 e 19 settembre, per celebrare l’importante ricorrenza.

Le modalità di svolgimento e l’eventuale partecipazione del pubblico sono tuttora in via di definizione e, come accaduto nel 2020 quando fu deciso di cancellare la medesima manifestazione aerea in programma su Rivolto, tutte le valutazioni saranno scrupolosamente in linea con le indicazioni delle autorità governative per il contenimento della diffusione del virus nel Paese. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi