Capossela al Volo del jazz per celebrare il primo disco

Grande attesa, al Volo del jazz, per il concerto che domenica 21, alle 21, al teatro Zancanaro di Sacile, porterà in esclusiva per il Nordest Vinicio Capossela. Al Volo del jazz Capossela sarà ospite con un progetto speciale che il festival di Circolo Controtempo – in collaborazione con Connessioni – Circolo Mario Fain Aps nell’ambito di “Riflessi” – ha avuto il privilegio di condividere soltanto con il Jazz Mi di Milano: si tratta infatti di “Round One Thirty Five”, lavoro che Capossela, con la sua band, riproporrà a distanza di trent’anni (ormai 31 in realtà, ma l’anno scorso la pandemia ha impedito la celebrazione dell’anniversario) per celebrare quel disco che diede inizio alla sua carriera “All’una e trentacinque circa”.

Per farlo ha scelto di circondarsi di un trio di musicisti eccellenti, di formazione jazz e colta, che a quel disco avevano lavorato o che con lui hanno condiviso i momenti degli esordi: Antonio Marangolo al sax e batteria, Enrico Lazzarini al contrabbasso e Giancarlo Bianchetti alla chitarra e batteria. —


2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Covid Watch. Ensovibep: cosa sappiamo del nuovo farmaco

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi