Concerto al Visionario: a gennaio la tappa italiana di Jay-Jay Johanson

Dopo l’unico concerto estivo a luglio, Jay-Jay Johanson annuncia il suo ritorno in Italia per un’unica data il 7 gennaio al Cinema Visionario di Udine.

Con Rorschach Test il suo tredicesimo album – la sua precedente pubblicazione “King Cross” risaleva al 2019 – Jay-Jay Johanson firma una nuova collezione di brani che spaziando dall’electro-pop al folk al trip-hop, confermano le abilità dell’artista svedese, in grado di spaziare con naturalezza tra diversi generi musicali. Nel disco, ricco di testi poetici accompagnati dalla voce melanconica di Jay-Jay Johanson, si trovano anche le collaborazioni di Robin Guthrie (Cocteau Twins) e Jeanne Added.


Sin dal suo debutto nel 1996 con l’album “Whiskey”, Jay-Jay Johanson cattura l’attenzione su di sé, complici le sue doti da songwriter, la sua inconfondibile voce ed il suo look androgino. Nel panorama musicale internazionale, la sua voce, il suo sound e la sua eleganza immediatamente riconoscibili ne fanno una figura leggendaria fin dalla fine degli anni’90. —



Video del giorno

Tennis, l'esilio dorato di Djokovic nella sua Belgrado

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi