Contenuto riservato agli abbonati

La rivincita dei dischi in vinile: tutti a caccia dei pezzi storici

Mille appassionati per la prima giornata della rassegna a Pordenone. Anche i giovani conquistati dal fascino senza tempo degli album a 33 giri 

Nell’epoca di Spotify e delle canzoni a portata di clic, il vinile non perde il suo fascino e rimane l’emblema della storia della musica. Lo dimostrano i mille appassionati ieri in fiera a Pordenone per la 32ª edizione della “Mostra del disco” (e oggi si replica), appuntamento espositivo e di scambio che ha resistito all’aumento dei contagi.

Si tratta di un evento atteso per i commercianti del settore e di un luogo di contaminazione culturale, dove è possibile respirare la musica e le emozioni che suscita.


Video del giorno

Torino, gli agguati in metrò della baby gang del centro: presi in quattro fra i 15 e i 17 anni

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi