Resia, una volpegli attacca la rabbia

Un uomo di Gniva di Resia è stato colpito da rabbia dopo essere stato morso da una volpe. Il fatto è accaduto l'8 ottobre, ma la conferma che l’animale selvatico fosse portatore della malattia infettiva è arrivata soltanto nella serata di venerdì. La volpe era stata immobilizzata e uccisa.

Insalata con pollo, avocado, carciofi e asparagi

Casa di Vita