Convegno per migliorare la laguna

MARANO. “Laguna strategica, navigabile e vivibile per tutti”, è il tema del convegno organizzato da Assonautica Udine, che si terrà venerd’, alle 15.30, in Pescaria vecja a Marano Lagunare. Una...

MARANO. “Laguna strategica, navigabile e vivibile per tutti”, è il tema del convegno organizzato da Assonautica Udine, che si terrà venerd’, alle 15.30, in Pescaria vecja a Marano Lagunare.

Una laguna navigabile per rispondere alle istanze del mondo della pesca, del turismo, delle tante imprese che da essa, direttamente o indirettamente, dipendono. Sarà questa l’occasione per fare il punto sui dragaggi e l’utilizzo dell’ambiente e della produttività della laguna, temi oggi di scottante attualità per individuare strategie operative comuni. L’appuntamento sarà aperto da Denis Puntin, presidente dell’associazione nautica udinese, che esercita a livello provinciale tutte le attività necessarie allo sviluppo della nautica da diporto, alla promozione del turismo nautico e delle attività economiche, produttive e sociali collegate.

Il tema degli scavi e dello sviluppo dell’area sarà, quindi, affrontato da diversi punti di vista, con gli interventi di Giovanna De Candido, componente del Comitato esecutivo di Assonautica Udine, Mario Cepile sindaco di Marano, Marta Plazzotta, chimico, Federico Peres e Mario Causero.

Va detto che la difficile situazione dovuta ai bassi fondali sta mettendo in crisi due settori, come la pesca e il diportismo nautico, che della laguna vivono, dando lavoro e occupazione ad un indotto dai numeri considerevoli. Adesso la sfida è come affrontare il problema scavi, senza creare difficoltà agli operatori che hanno investito sulla laguna. (f.a.)

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi