Tecnologia wi-fi alle principali fermate dei bus

TAVAGNACCO. Il Comune è riuscito a ottenere un contributo dalla Regione per dotare le principali fermate dei bus della tecnologia wi-fi. Il vicesindaco Gianluca Maiarelli spiega che «dalla Regione...

TAVAGNACCO. Il Comune è riuscito a ottenere un contributo dalla Regione per dotare le principali fermate dei bus della tecnologia wi-fi. Il vicesindaco Gianluca Maiarelli spiega che «dalla Regione arriveranno 9 mila euro e il Comune ne aggiungerà 3 mila per attuare il progetto. Ma l’avvio dell’iniziativa dipende dal patto di stabilità: se saranno concessi gli spazi finanziari richiesti potremo intervenire presto, altrimenti dovremo attendere».

L’idea del Comune è portare il segnale wi-fi davanti al polo scolastico di via Mazzini a Feletto, in piazza Di Prampero a Tavagnacco, in piazza Garibaldi a Colugna, in via Centrale ad Adegliacco, nell’area del municipio a Feletto e all’intersezione tra via Cividina e la provinciale 38 nella piazza di Molin Nuovo. Gli apparati di diffusione del segnale saranno posizionati su pali dell’illuminazione pubblica, a una quota superiore ai 3 metri. La rete wi-fi si baserà sulla rete di trasporto in fibra ottica del Comune. (a.c.)

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Grado, la grande cucina sulla diga con la Via dei Sapori

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi