Ricerche per una bambina scomparsa ma era soltanto un’esercitazione

Protezione civile, Cri e un centinaio di studenti coinvolti. Simulata anche l’evacuazione di una scuola

TAVAGNACCO. Un centinaio di giovani studenti è stato coinvolto in un’esercitazione congiunta tra Protezione civile Fvg e Croce rossa, organizzata per simulare l’evacuazione dell’edificio scolastico, le ricerche di una bambina dispersa e il suo soccorso.

Una mattinata che per i bambini è stata piuttosto stimolante, utile per apprendere alcune delle modalità di intervento in caso di emergenza.

La seconda parte della mattinata è stata riservata alla ricerca di una bambina. Lo scenario ipotizzato è stato quello di una giovane studentessa che, nella confusione successiva allo sgombero della scuola, si era persa nei campi di Tavagnacco.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

I soldati ucraini sbagliano a usare il mortaio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi