Furgone con 340 cuccioli di cani e 5 gattini bloccato sul confine

Gli animali, denutriti, erano stipati nel veicolo proveniente dall’Ungheria fermato a Gorizia. Il conducente è stato denunciato. Le bestiole affidate alla Protezione animali di Udine e al centro di San Canzian d'Isonzo

GORIZIA. Operazione della Forestale in corrispondenza dell’ex valico di Sant’Andrea a Gorizia dove è stato bloccato un furgone con 340 cuccioli di cani di varie razze e 5 gattini persiani.

Gli animali, che apparivano denutriti, erano stipati in un furgone proveniente dall’Ungheria fermato in territorio italiano in corrispondenza dell’ex valico internazionale del capoluogo isontino. Il veicolo sarebbe stato diretto in Campania.

Il conducente del veicolo è stato denunciato. Le bestiole state affidate per le cure al centro di Terranova a San Canzian d’Isonzo, alla Protezione animali di Udine e alla clinica Tergesteo di Trieste.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi