In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

“Strage” di platani per allargare via Cartiera

Domani l’operazione che precede la sistemazione della strada (100 mila euro la spesa) a beneficio del traffico

1 minuto di lettura

OSOPPO. Al via il taglio degli platani di via Cartiera in vista dei futuri lavori che interesseranno la strada di collegamento tra la provinciale 53 e la statale 13 Pontebbana. Tempo permettendo, l’operazione di taglio delle piante si svolgerà domani e si concluderà nell'arco di una giornata.

«È un intervento necessario - spiega l’assessore Lucio Feregotto - per facilitare l’intervento di sistemazione della carreggiata, per il quale abbiamo a disposizione 100 mila euro: siamo in attesa che questi fondi siano sbloccati per avviare il cantiere prima possibile».

L’obiettivo dei prossimi lavori sarà quello di allargare la sede stradale e migliorare anche l’uscita verso la provinciale. Già negli scorsi anni, grazie alla collaborazione e alla disponibilità del Consorzio Ledra Tagliamento, si era provveduto a intubare il canale che scorre lungo la via, e ora manca soltanto il taglio di una decina di platani posizionati nell’ultimo tratto della strada che si collega alla 53 per poter procedere con i lavori.

Con il taglio delle piante si faciliterà dunque l’intervento, mettendo a disposizione più spazio su entrambi i lati della via, per allargare la sede stradale. Questo, perché la via è molto trafficata da mezzi pesanti, e con i lavori si punta a permettere a due rimorchi di passare sulla carreggiata senza produrre rallentamenti al traffico come avviene attualmente.

Il frequente passaggio di camion su via Cartiera è dovuto tanto alla presenza dello stabilimento Pittarc quanto al fatto che attraverso quella via si raggiunge anche la zona artigianale di Osoppo, e dunque è il collegamento più utilizzato da camion e Tir dopo il divieto di transito ai mezzi pesanti sulla statale 463, emesso dal Comune tempo addietro.

«Oltre ad allargare la strada - spiega ancora l’assessore Feregotto - si provvederà a migliorare l’uscita sulla provinciale 53 per facilitare il traffico e limitare il rischio incidenti. A tal proposito, ricordo anche che il Crocifisso posizionato in tale uscita sarà spostato e sistemato sull’altro lato della strada, all’imboccatura della strada sterrata che conduce in via Porto Carantano: in quel punto sarà realizzata un’area di sosta lungo il tratto di pista ciclabile che attraverserà proprio quella strada, e i cui lavori saranno affidati nei prossimi mesi».

Il Comune ha già emesso un'ordinanza relativa al taglio dei platani in programma domani, con la quale si annuncia che il traffico sarà alternato per permettere le operazioni di taglio e si invitano gli automobilisti a fare attenzione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori