Basket, trasferta vietata in Friuli per i tifosi della Fortitudo

Lo stop alla vendita di biglietti in Emilia Romagna per la gara in programma sabato. La decisione dopo i disordini del 2004

UDINE. La Questura di Udine ha vietato la vendita dei biglietti della gara di campionato tra Gsa Udine e Fortitudo Bologna in programma sabato sera alle 20.30 a Cividale ai residenti in Emilia Romagna.

La decisione è stata presa per ragioni di ordine pubblico, a seguito della storica rivalità delle due opposte tifoserie che non si incontrano dal 2008/2009 e che nel 2004, prima della gara tra Snaidero e Fortitudo, avevano provocato disordini in cui era rimasto ferito anche l'allora Questore di Udine Giuseppe Padulano.

Il divieto di vendita ai residenti in Emilia Romagna è stato deciso anche in considerazione dell'aggressione al pullman della squadra udinese verificatasi sabato scorso a Cento, in occasione della gara di campionato tra Tramec e Gsa, rispettivamente prima e seconda del girone B della serie B della lega nazionale pallacanestro

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Tonga, case a pezzi e auto accartocciate tra le palme: il video del ministro del Commercio

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi