Ecco il ritorno al calcio gestendo gli impianti

OSOPPO. Comincia la prima stagione calcistica della Asd Nuova Osoppo, che in questi giorni ha iniziato gli allenamenti all’indomani della stipula della convenzione con il Comune per la gestione dello...

OSOPPO. Comincia la prima stagione calcistica della Asd Nuova Osoppo, che in questi giorni ha iniziato gli allenamenti all’indomani della stipula della convenzione con il Comune per la gestione dello stadio comunale. Si prepara così ad affrontare il campionato carnico.

Un ritorno, quello dell’Osoppo nel Carnico, che segnerà la stagione per il celebre campionato, poiché era dai primi anni ’60 che la squadra osoppana vi mancava.

Comincerà dalla terza categoria. La Nuova Osoppo riparte dunque dal Carnico ma si prepara a lavorare per avviare anche i settori giovanili: «Abbiamo provveduto – spiega il dirigente sportivo Olindo Peretto – a effettuare alcuni interventi di ripristino e sistemazione degli impianti, mentre per quanto riguarda la squadra siamo contenti di poter contare già su buoni giocatori, molti dei quali provenienti anche dalla prima categoria, che hanno colto lo stimolo per far ripartire il settore calcistico a Osoppo. Il prossimo anno partiremo anche con il settore giovanile e già con i primi mesi estivi partirà la promozione».

La Nuova Osoppo è la società che avrà in gestione il campo sportivo fino al 2019 e nello specifico il campo di calcio principale, quello per allenamenti, gli spogliatoi e i depositi, il punto ristoro, la biglietteria, la sala riunioni, il pronto soccorso e servizi per il pubblico, area per il pubblico comprensiva di gradinate.

«Siamo molto soddisfatti – dice il sindaco Paolo De Simon – dell’accordo preso con la Asd Nuova Osoppo, finalizzato in particolare a riportare il calcio giovanile nella nostra cittadina dove negli ultimi anni aveva perso qualche numero. Siamo pronti a sostenere l’attività della società sportiva che si è insediata e che ringraziamo già per gli interventi di sistemazione che ha già realizzato sugli impianti in queste ultime settimane, dando un importante segnale che testimonia la volontà di investire sul calcio osoppano».(p.c.)

Video del giorno

Propaganda Live, i silenzi di Matteo Salvini secondo Alessio Marzili

Barbabietola con citronette alla senape e sesamo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi