A Porzûs 160 anni fa la prima apparizione

Paese al lavoro per le cerimonie della “Madone de Sesule”. E c'è stata la prima “invasione” per l’avvio della nuova stagione

ATTIMIS. La chiesa parrocchiale di Porzûs era gremita, domenica, per l’apertura dei pellegrinaggi alla “Madone de Sesule”: questa stagione, nel 160º dalle apparizioni della Vergine alla piccola Teresa Dush, ha quindi preso avvio con un’eccezionale riscontro popolare.

Già nella mattinata di sabato, più di un centinaio di fedeli erano infatti saliti a Porzûs per assistere alla messa per gli sloveni. Ieri mattina, nella giornata ufficiale dell’apertura dei pellegrinaggi, sono state poi quasi un centinaio le persone che hanno seguito la processione, salita a piedi a Porzus dal bivio di Forame.

La messa solenne, presieduta da monsignor Igino Biffi, direttore dell’istituto salesiano Bearzi, e accompagnata dal Coro del Rojale, si è tenuta succesivamente, nella chiesa parrocchiale anziché di fronte al prato dell’apparizione, per timore che il vento potesse creare disagi nel seguire la messa all’aperto. La chiesa ha accolto fedeli da tutto il Friuli e anche dal Veneto.

Durante la giornata le persone hanno continuato ad affluire a Porzûs, partecipando anche alla processione del pomeriggio; diversi pure i ciclisti che si sono fermati per un momento di preghiera. La Pro loco “Amici di Porzûs” ha gestito i chioschi per il pranzo.

La stagione dei pellegrinaggi alla “Madone de Sesule” proseguirà domenica 31 maggio con la chiusura del mese mariano, domenica 21 giugno con la prima messa dell’ammalato, presieduta da don Giuseppe Dush, il 19 luglio con la seconda messa dell’ammalato.

Il programma proseguirà fino a domenica 6 settembre, quando a Porzûs si ricorderà solennemente il 160º anniversario delle apparizioni mariane, con la messa presieduta dall’arcivescovo di Udine monsignor Andrea Bruno Mazzocato. Il parroco di Porzûs, don Vittorino Ghenda, ci ha anticipato che sono in preparazione eventi che andranno ad arricchire ulteriormente il calendario ufficiale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

I soldati ucraini sbagliano a usare il mortaio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi