In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Oltre 200 no alla lapide in cimitero per i friulani rimasti fedeli al Kaiser

Scontro a Cervignano col Comune. Prosegue la raccolta di firme Il Comitato d’onore: altrimenti andremo a Fiumicello o ad Aiello

1 minuto di lettura

CERVIGNANO. È scontro tra l’amministrazione cervignanese e il comitato d’onore per il soldato austro-friulano. Scatta la raccolta firme nella Bassa. L’altorilievo per ricordare i soldati austro-friulani che hanno combattuto durante la Prima guerra mondiale, donato al Comune di Cervignano dall’artista Franco Sclauzero, torna a far parlare di sé. La scelta dell’amministrazione di collocare l’opera all’interno del cimitero comunale di via Aquileia non piace all’artista e non piace al comitato d’onore, di cui fanno parte Giampaolo Chendi, Paolo Petiziol per Mitteleuropa, Franco Stacul per “Amici della Schwarze Kreuz austriaca”, Ferruccio Tassin per “Terre sul Confine”, Gianluca Comar per “Natiso cvm Turro”, Marco Benes del bar “Vecchia Vienna” e gli storici Panzera, Milocco, Todero, Perini e Grinami. Le posizioni sono inconciliabili. Il comitato non ne vuole sapere di fare marcia indietro. Dice no al monumento in cimitero. È partita la raccolta di firme. Sono oltre duecento, per il momento. «Tramite questa petizione – spiega Marco Benes – chiediamo al sindaco di Cervignano di trovare un luogo idoneo alla posa di una scultura che rappresenta un soldato austro-friulano. Ci sarà uno spazio in tutta la cittadina? Il manufatto, in pietra di Aurisina, è opera del noto scultore Franco Sclauzero, che desidera donarla alla città di Cervignano in occasione del centenario della Grande guerra. L’iniziativa non ha nulla di politico. Vogliamo soltanto ricordare i soldati che hanno vestito la divisa asburgica, fedeli al loro imperatore. Quel monumento non deve essere nascosto in cimitero».

Ieri, le firme sono state raccolte anche a Fiumicello, in piazza. I rappresentanti del comitato fanno sapere che, in questi giorni, sarà possibile firmare anche ad Aquileia e a Terzo. A Villa Vicentina la petizione è disponibile alla trattoria “Alla Briciola”. A Cervignano, invece, al bar “Vecchia Vienna” di piazza Indipendenza. «La gente chiede che l’opera venga collocata in un posto visibile – aggiunge Giampaolo Chendi -. Anche gli storici della Bassa friulana hanno preso posizione, sono dalla parte del comitato. Sembra di andare a chiedere la carità per un nostro diritto. È veramente assurdo. Siamo molto amareggiati. Siamo stati quattrocento anni sotto l’impero asburgico, non si può cancellare la storia». Marco Benes lancia un ultimatum. «Consegneremo le firme al sindaco di Cervignano. È l’ultimo passo che facciamo in questa direzione – avverte -. Se, in tempi brevi, il sindaco non dovesse cambiare idea ci rivolgeremo ai Comuni di Fiumicello o Aiello, dove sono pronti ad accoglierci».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori