Sauvignon connection, parla il procuratore capo: "Indizi serissimi nei confronti delle aziende indagate"

Udine, conferenza stampa del procuratore capo sulla frode in commercio del vino “dopato”: «Perchè non ci domandiamo quanti siano i produttori che non aggiungono niente al proprio vino e che forse sono contenti che la Procura abbia individuato chi non rispetta il disciplinare»?

Insalata di spinacino, fragole e asparagi bianchi, burger di vitello e pane integrale

Casa di Vita