Povoletto nella Lista dei giusti in Armenia

POVOLETTO. Il Comune di Povoletto sarà inserito, in Armenia, nella Lista dei giusti per la memoria del “Grande male”, assieme agli altri che hanno adottato risoluzioni simili. L’ha annunciato, nell’u...

POVOLETTO. Il Comune di Povoletto sarà inserito, in Armenia, nella Lista dei giusti per la memoria del “Grande male”, assieme agli altri che hanno adottato risoluzioni simili.

L’ha annunciato, nell’ultima seduta consiliare, il sindaco Andrea Romito leggendo una lettera dell’ambasciatore armeno in Italia, Sargis Ghazaryan, l’altro sabato in visita ufficiale a Povoletto. È stata la prima visita di un ambasciatore estero al Comune. «Ho appreso – si legge nella missiva - che il 15 settembre scorso il consiglio comunale di Povoletto ha approvato all’unanimità dei presenti la mozione presentata dal gruppo consiliare Lega nord di solidarietà al popolo armeno per il riconoscimento della verità sul genocidio. È un risultato che va oltre il mero iter amministrativo e fa del consiglio comunale di Povoletto un incontro di uomini giusti».

«Soprattutto – rimarca l’ambasciatore – in questo 2015, anno del centenario del genocidio armeno».

«Desidero ringraziare – continua – lei, tutta l’amministrazione comunale e l’intera comunità di Povoletto per aver deciso di combattere il negazionismo con lo strumento del riconoscimento. È stato compiuto un atto di verità, ma soprattutto un sincero atto di solidarietà».

La delibera di Povoletto sarà trasmessa alla direzione del Memoriale del genocidio di Yerevan.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Tonga, case a pezzi e auto accartocciate tra le palme: il video del ministro del Commercio

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi