In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Base di Aviano blindata, sorvegliati i militari Usa

Più controlli attorno all’aeroporto e nei locali frequentati dagli americani. Il centro islamico della Comina “osservato speciale” dalle forze dell’ordine

2 minuti di lettura

AVIANO. All’indomani dell’attacco al cuore di Parigi e dell’Europa scatta la massima allerta sui potenziali obiettivi nel mirino della jihad anche nel nostro paese. Uno di questi è la base militare statunitense di Aviano. Nella riunione del Comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza di Pordenone, convocato ieri pomeriggio d’urgenza dal prefetto Maria Rosaria Laganà su sollecitazione del Viminale, si è deciso di rafforzare ulteriormente i controlli.

«Massima vigilanza – ha dichiarato Laganà al termine della riunione, che si è conclusa alle 19 di ieri sera – sul principale obiettivo sensibile, cioè la base di Aviano, ma anche sui luoghi di ritrovo frequentati dal personale militare statunitense. I controlli erano già stati intensificati da tempo, anche in relazione al mutato scenario internazionale. Ora ci sarà un’ulteriore attenzione su questi obiettivi». Si vigilerà, inoltre, anche sulla stessa sicurezza del personale del 31esimo Fighter wing.

Nell’ultimo avviso governativo con i consigli di viaggio, recapitato via e-mail da Washigton ai militari di stanza ad Aviano, già qualche giorno fa Parigi veniva segnalata come meta ad alto livello di attenzione. A beneficio di chi fosse in procinto di compiere un viaggio a Parigi, in particolare dagli ultimi giorni di novembre fino alla fine di dicembre, si segnalava infatti che sarebbero stati previsti maggiori controlli da parte della autorità di frontiera con il rischio, dunque, di lunghe attese. Ma l’intensificazione della vigilanza, si leggeva nell’avviso, era riferita all’imminente conferenza mondiale sui cambiamenti climatici, in programma a Parigi l’anno prossimo.

Fra gli obiettivi sensibili a Pordenone, il Comitato ha valutato anche come potenziale target del terrorismo di matrice jihadista il Centro culturale della comunità islamica in Comina. «Dato che la comunità musulmana presente a Pordenone – ha spiegato il prefetto – è espressione di un Islam moderato, riteniamo che possa essere considerato dai terroristi un potenziale obiettivo, a livello ipotetico».

Anche nel Friuli occidentale saranno rafforzati i controlli a protezione delle sedi di uffici pubblici, ma non risultano criticità particolari. «Se dovessero emergere – conclude Laganà – saremo pronti a intervenire. Dal ministero dell’Interno non ci sono arrivate indicazioni in merito all’arrivo di forze militari in supporto, che saranno concentrate invece negli eventi importanti che richiameranno un grande affluenza di pubblico, come il Giubileo. Dopo i fatti di Parigi, c’è sicuramente una intensificazione immediata dei servizi in generale alle frontiere».

Il prefetto Laganà e il questore di Pordenone Diego Buso si sono confrontati anche nel pomeriggio sulle modalità con le quali potenziare i controlli sul territorio, dai servizi speciali di pattuglia realizzati da volanti e squadra mobile alle stazioni ferroviarie sotto l’occhio vigile della Polfer.

«L’Europa si risveglia in guerra – commenta il vicesegretario nazionale dell’Ugl Raffaele Padrone – . Proviamo rabbia, sconcerto e indignazione di fronte a un gesto di terrore così vile e disumano e siamo vicini alle famiglie delle vittime. Mai come ora diventa importante investire sulla sicurezza, pure a Pordenone, vista la presenza della base di Aviano. Il che significa anche incrementare il numero di uomini a presidio del territorio. Ci servono adesso, alla vigilia del giubileo, che comincerà fra nemmeno un mese, l’8 dicembre.

La prossima estate, che peraltro a noi da autorevoli fonti del dipartimento non risulta come data per l’arrivo dei tanto auspicati rinforzi, potrebbe già essere troppo tardi. Oltretutto se le forze di polizia dovessero essere impegnate in questi ulteriori servizi di controllo sugli obiettivi sensibili, dovrebbero essere distolti dai servizi normali, per esempio quelli di prevenzione dei furti».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori