In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Mascherato, sabotava il dispenser di sigarette

Nimis, i carabinieri di Tarcento hanno individuato e denunciato un 36enne del posto: aveva provocato danni per 4 mila euro

1 minuto di lettura

NIMIS. Aveva manomesso più volte uno dei distributori automatici di sigarette del paese fino a quando i carabinieri della stazione di Tarcento, grazie a un’attività di indagine, lo hanno incastrato e denunciato a piede libero per il reato di danneggiamento aggravato.

Il fatto vede coinvolto un uomo di 36 anni del posto che, per motivi ancora da accertare, ha deciso di rendere inutilizzabile più volte il dispenser della tabaccheria e cartolibreria Niky’s shop.

Il primo episodio si era verificato lo scorso 29 dicembre, ripetendosi durante il mese di gennaio per altre tre volte, spingendo i proprietari a chiedere aiuto al 112.

Il trentaseienne, ripreso da una telecamera, agiva a volto coperto indossando un passamontagna e una maschera ritraente il ghigno di un teschio. Una volta in prossimità del distributore, l’uomo “mascherato” iniettava all’interno della fessura adibita all’inserimento della tessera sanitaria e fiscale, indispensabile per l’erogazione delle sigarette, delle sostanze grasse o a base di silicone, impedendone così l’utilizzo e la fornitura del servizio.

L’azione del trentaseienne si è sempre limitata a mettere fuori uso la macchinetta da cui però non ha mai sottratto illegalmente nulla. Grazie ad accurate indagini, gli uomini dell’Arma sono riusciti a risalire all’identità dell’uomo nonostante indossasse il copricapo.

A quel punto è scattata la perquisizione dell’abitazione dove i carabinieri hanno ritrovato la maschera utilizzata durante gli atti di vandalismo, gli attrezzi e infine le sostanze necessarie per danneggiare il dispositivo.

A spingere l’uomo “mascherato” a compiere il gesto potrebbe essere stato il continuo via vai di persone, soprattutto nelle ore notturne, che probabilmente lo hanno infastidito a tal punto da spingerlo a compiere il danneggiamento del dispenser.

È pertanto ipotizzabile che il trentaseienne sia residente nei pressi della cartolibreria. I danni, prevalentemente legati alla manutenzione necessaria al riavvio del distributore, ammontano a circa 4 mila euro a cui vanno aggiunti i mancati introiti per le sigarette non erogate durante le ore di mancato funzionamento.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori