Il Cosilt lancia i viaggi condivisi per i dipendenti

TOLMEZZO. Nella settimana della mobilità sostenibile anche il Cosilt sceglie il carpooling di Jojob, puntando sulla mobilità condivisa per i dipendenti delle proprie aziende. Il servizio permette,...

TOLMEZZO. Nella settimana della mobilità sostenibile anche il Cosilt sceglie il carpooling di Jojob, puntando sulla mobilità condivisa per i dipendenti delle proprie aziende. Il servizio permette, tramite piattaforma web e app su smartphone, di condividere l’auto nel tragitto casa-lavoro tra colleghi o lavoratori di aziende limitrofe, garantendo risparmi per l’ambiente e il portafogli. Ogni utente, dopo essersi registrato su www.jojob.it, potrà visualizzare su una mappa la posizione di partenza dei propri colleghi e dei dipendenti di aziende limitrofe alla propria, mettersi in contatto e condividere l'auto nel tragitto casa-lavoro. Nel 2015 Jojob ha fatto condividere tra dipendenti di aziende oltre 11.000 viaggi,per un totale di 434.000 km e 87 tonnellate di Co2 evitate in atmosfera. In Fvg ad aderire a Jojob è l'intero Cosilt con oltre 200 aziende(tra cui Stroili Oro, Eurotech e Automotive Lighting),in tutto circa 3500 occupati, che potranno usufruire del carpooling a partire da novembre. «Siamo particolarmente orgogliosi -commenta il direttore del Cosilt, Danilo Farinelli-di poter assumere il ruolo di consorzio capofila a livello nazionale nella sperimentazione di questa tipologia di servizio innovativo» . (t.a.)

Vellutata di asparagi al latte di cocco

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi