Ecco i tagli di Pop Vicenza: a casa fino a 1.500 impiegati

Potrebbe perdere il posto il 28% degli addetti, ripercussioni a Udine e Pordenone. Il presidente: sono misure strutturali e urgenti. Manca ancora il piano industriale