In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Maniago, malore dopo la messa: addio a monsignor Giavedon

Aveva 76 anni. Parroco del duomo dal 1985 al 2006, viveva in seminario continuando la sua missione Il cordoglio degli amministratori comunali: «Sempre attento ai più deboli e disponibile a collaborare»

1 minuto di lettura

MANIAGO. Era da poco rientrato dopo aver celebrato messa nelle parrocchie di Dandolo e Campagna, quando è stato colto da un malore che non gli ha lasciato scampo. E’ scomparso così, a 76 anni, monsignor Sergio Giavedon, originario di Palse di Porcia e per 21 anni - dal 1985 al 2006 - parroco del duomo maniaghese di San Mauro.

Aveva detto messa nella chiesa di Sant’Antonio, a Campagna, per la ricorrenza dell’Immacolata Concezione. Ritornato nel seminario di Pordenone, dove abitava, il sacerdote è mancato all’improvviso, stroncato da infarto cardiaco.

Particolarmente conosciuto e apprezzato, monsignor Giavedon aveva svolto la sua missione pastorale, quale parroco di Maniago, nel duomo di San Mauro dall’inizio del 1985 alla fine di novembre 2006. Il suo trasferimento nel seminario diocesano di Pordenone, per affiancare nell’amministrazione l’allora rettore don Maurizio Girolami, aveva suscitato dispiacere e commozione fra i parrocchiani maniaghesi.

Di don Sergio, a Maniago rimane infatti ancora forte il ricordo della sua missione pastorale soprattutto in ambito sociale e nell’assistenza alle persone bisognose. La notizia dell’improvvisa morte dell’ex parroco ha lasciato incredulo il sindaco di Maniago: «Di don Sergio – dice Andrea Carli – conservo ricordi sin da quando ero ragazzino».

«Ricordo che, nel momento del suo commiato – afferma quindi Anna Olivetto, assessore comunale a cultura e istruzione –, il Comune volle regalare a don Sergio una targa, quale atto di riconoscenza per l’attività svolta nei quasi 22 anni trascorsi a Maniago, assistendo i più deboli, sempre in sintonia con il municipio, rendendosi utile in ogni modo nel campo socio-assistenziale».

Pur andando ad abitare in seminario da fine 2006, anche per problemi di salute, don Sergio non aveva mai cessato le sue molteplici attività, che lo vedevano misurarsi con l’amministrazione della struttura diocesana e contemporaneamente seguire le parrocchie di Dandolo e Campagna.

Celebrava messa alternandosi sui due altari. «Nessuno poteva immaginare – afferma Lucio Sabadin, caro amico di don Sergio – che una volta salutato, dopo la festa dell’Immacolata, non lo avremmo più rivisto».

Al cordoglio dei maniaghesi si unisce quello del clero pordenonese e della comunità di Palse. I funerali di monsignor Giavedon, che lascia il fratello Mario e la sorella Rita, saranno celebrati alle 9.30 di domani in duomo a Maniago. Alle 19.30 di oggi, nella stessa chiesa sarà recitato il rosario. La salma sarà tumulata nella cappella dei sacerdoti del cinitero maniaghese.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori