In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Sette fogli di via per ladri e profughi abusivi

Dopo i controlli delle Volanti, il questore ha ordinato gli allontanamenti da Udine, Aiello e Cividale

1 minuto di lettura

Negli ultimi giorni dopo una serie di controlli mirati della polizia e dei carabinieri, finalizzati a prevenire il crimine, il questore di Udine Claudio Cracovia ha firmato sette fogli di via obbligatori a 7 soggetti tra i quali 4 componenti di una banda di ladri, 2 profughi abusivi e 1 giovane friulano che si era reso protagonista di comportamenti molesti in un locale pubblico. I provvedimenti notificati ai responsabili hanno vietato a ciascuno di essi, il divieto di ritorno in specifici comuni.

Il primo foglio di via è stato destinato a S.M. friulano 25enne, con precedenti penali per i reati contro la persona e diversi precedenti per comportamenti legati all’abuso di sostanze alcoliche. All’uomo è stato vietato di ritorno nel comune di Cividale per 3 anni, dopo che, nella notte dello scorso lunedì è stato denunciato dal personale del Commissariato di Cividale per minacce gravi mentre si trovava all’interno di un esercizio pubblico.

G.D.P. cittadino italiano 59enne, e i cittadini rumeni C.T.S. 36enne, A.G.N. 36enne e I.L. 24enne, venivano sorpresi in attività sospette tanto da turbare la tranquillità e la sicurezza pubblica. In particolare, i carabinieri della stazione di Aquileia li hanno indviduati nella zona residenziale di Joannis, nel comune di Aiello, mentre si aggiravano con fare sospetto a bordo di una autovettura. Il sospetto dei militari, visti anche i precedenti di alcuni componenti della “banda” è che i 4 stessero cercando di individuare le abitazioni dove poi mettere a segno un furto. Per ciascuno dei soggetti è stato notificato il divieto di ritorno nel comune di Aiello del Friuli per 3 anni.

A carico di A.M., cittadino pakistano 33enne, richiedente asilo politico, rintracciato all’interno della caserma Cavarzerani nonostante non risultasse ospite, è stato notificato il divieto di ritorno nel comune di Udine per 3 anni. L’uomo ha abusivamente usufruito dei servizi esibendo un braccialetto identificativo appartenente a un altro soggetto. Stessa misura per I.A. cittadino pakistano 25enne, richiedente asilo politico, intrufolatosi abusivamente nella struttura di accoglienza allestita all’ex Caserma Cavarzerani, dopo essere già stato allontanato altre volte. Il giovane è stato trovato nascosto sotto una branda nonostante avesse a proprio carico precedenti per la violazione delle norme circa la regolamentazione sugli stranieri. Allo stesso è stato notificato il divieto di ritorno nel comune di Udine per 3 anni.

I provvedimenti sono stati emessi a difesa della collettività nella considerazione che il protrarsi della  permanenza dei soggetti in tali luoghi avrebbe potuto costituire ulteriore pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori