In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Case vacanze vecchie e Lignano va in rosso

In regione dati positivi, mentre la spiaggia perde 32.636 ospiti. Nonostante il meteo i poli sciistici mantengono i numeri del 2015

2 minuti di lettura

UDINE. Lignano si scopre non più attrattiva come un tempo. Nel 2016 gli arrivi sono calati del 2,2 per cento (pari a 6 mila e 36 persone), le presenze - ovvero i soggiorni superiori a una notte - del 2,3 (32 mila 636 ospiti in meno). Tutta colpa delle seconde case che non sono più gradite dal mercato, poiché in larga misura risalgono agli anni Sessanta e non sono state adeguatamente ristrutturate.

Nota negativa che è l’unica di un report sul turismo regionale di PromoTurismo Fvg altrimenti impeccabile. Il 2016 registra la crescita più alta degli ultimi 15 anni: più 379 mila presenze rispetto al medesimo periodo del 2015 e incremento del 4,8 per cento nel totale delle strutture ricettive del Fvg.

«Dopo tre anni, dal 2012 al 2014, in calo, nel 2016 continua il trend positivo già registrato l’anno scorso - ha osservato il vicepresidente e assessore al Turismo Sergio Bolzonello che ha illustrato i dati insieme al direttore generale di PromoTurismo Fvg, Marco Tullio Petrangelo, e al direttore marketing Bruno Bertero -. Se sommiamo la crescita del 2015 e quella del 2016 portiamo a un totale di più 9,1 per cento di turisti, pari a 690 mila presenze in due anni.

Ci stiamo riavvicinando al dato del 2011, un record per il nostro territorio, che raggiungeremo nel 2017 se continuerà questo trend. Complessivamente c’è una condizione favorevole per il mare italiano, anche se con problematiche su Lignano che stiamo cercando di risolvere grazie al tavolo già attivo con Comune e agenzie turistiche».

Scendendo nel dettaglio la fotografia mostra in modo aggregato un più 6,5 per cento negli arrivi (2 milioni 323 mila 223) e più 4,8 per cento nelle presenze (8 milioni 295 mila 296) in tutte le strutture ricettive della regione nell’intero arco del 2016 (145 mila 324 i posti letto, di cui 91 mila e 73 nei pubblici esercizi e 54 mila 251 in case e appartamenti privati). Lombardia, Veneto e Fvg sono i bacini italiani privilegiati per il turismo in regione, pari al 62 per cento del totale.

L’Austria guida la compagine straniera, seguita da Germania, Ungheria e Repubblica Ceca. Da segnalare l’ottima performance della Danimarca, cresciuta del 30 per cento grazie ad azioni dirette della Regione nei confronti di tour operator locali. Bed and breakfast e campeggi sono le strutture più gettonate dai visitatori, insieme agli alberghi diffusi.

La montagna, anche nel periodo estivo, è l’ambito in cui si sono verificate le variazioni più importanti. Nel Tarvisiano-Sella Nevea spicca il 24,9 per cento di arrivi di turisti. Positiva anche la Carnia (7,3 per cento di arrivi e 2,1 di presenze) così anche Piancavallo e Dolomiti Friulane (9,8 per cento e 0,2). Buone performance per Grado, Aquileia e Palmanova, soprattutto grazie agli stranieri, che contribuiscono in gran parte all'8 per cento in più di arrivi (328 mila 110) e al 7,6 (un milione 432 mila 777) di presenze. Lignano e la Laguna di Marano registrano in termini assoluti un più 2,8 per cento negli arrivi (671 mila 447) e 2,2 per cento nelle presenze (3 milioni 592 mila e 43), ma - come detto - soffrono il calo di turisti italiani, soprattutto nel settore affittanze. Restano molto attrattivi anche i quattro capoluoghi di provincia e i relativi ambiti turistici, tutti di segno positivo. Gli incrementi vanno dall’11,3 per cento negli arrivi e 13,4 nelle presenze di Gorizia, al 7 e 3,5 di Pordenone. Quindi Trieste (6,4 per cento e 8,7) e Udine (6,1 per cento e 4,2).

Udine è favorita dalla ciclovia Alpe Adria che porta in città turisti “last second”. Anticipati anche i dati sulla stagione invernale appena conclusa (con l’eccezione di Sella Nevea), complessivamente positiva nonostante la carenza di neve. I primi ingressi negli impianti sciistici sono stati 498 mila 869 (più 0,15 per cento). Premiati i servizi aggiuntivi, come i parchi per i bambini. Dopo Piancavallo e Tarvisio ne sorgerà uno anche a Ravascletto.

I commenti dei lettori