In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

San Daniele piange il prete pittore: addio a monsignor De Odorico

È morto a 81 anni il sacerdote molto amato in città per la sua devozione e le sue opere artistiche. Fu parroco anche in molte altre località del Friuli: il funerale a Cassacco, suo paese natale

2 minuti di lettura

SAN DANIELE. A lui si deve la costruzione della chiesetta di Cimano di cui decorò le vetrate e realizzò una Madonna con il bambino, così come fu autore di altre opere nella sacrestia del Duomo. Una fede profonda quella di monsignor Giuseppe De Odorico andata sempre di pari passo con il suo immenso amore per l’arte, soprattutto per la pittura.

E sono in tanti a San Daniele a piangere la sua scomparsa, avvenuta domenica nella Casa della fraternità sacerdotale di via Ellero a Udine all’età di 81 anni. Proprio nella cittadina collinare era rimasto dal ‘91 al 2002. In molti lo ricordano in questi giorni di lutto. Elda Cominotto, assieme ad alcune sandanielesi, era andata a fargli visita circa una settimana fa.

«Ci avevano avvisato che per lui erano gli ultimi momenti – ricorda la donna – . Era molto debole e con un filo di voce ci ha chiesto come stavamo noi e le nostre famiglie. Era molto provato». Don Giuseppe era affetto da anni da una grave patologia degenerativa. Circa un mese e mezzo fa era stato colpito da una polmonite che aveva appesantito un quadro già molto complicato.

«Domenica – racconta ancora la signora Elda – si è fatto aiutare a indossare le cuffiette: con nelle orecchie la musica classica si è piano, piano spento». A San Daniele in molti ricordano don Giuseppe per la sua figura alta ed esile, per il fatto di essere una persona molto riservata, sensibile e profonda. «Sapeva scherzare – ricordano ancora di lui – , ma anche nelle battute metteva un messaggio profondo».

Era molto legato alla sorella e la sua scomparsa, 21 anni fa, è stato un brutto colpo per lui: «La sorella venne a mancare la seconda domenica dopo Pasqua – ricorda ancora una sua parrocchiana -, lui è morto la terza domenica dopo Pasqua».

«A parlare con lui si toccavano i moti dello spirito, in lui si riscontrava la presenza del Signore: quando si lavorava con don Giuseppe – racconta un suo collaborare – ti sospingeva una grande forza, pareva di volare». A lui si deve la costruzione della chiesa di Cimano e il restauro di diversi dipinti sacri. Decorò anche le vetrate della chiesetta di Cimano: «Le dipingeva in casa sua – ricorda la signora Elda – e in molti eravamo preoccupati perché dalla mattina alla sera era in mezzo a quell’intenso odore di vernice». I bambini di quell’epoca lo ricordano con affetto: «Nell’insegnamento ai ragazzini lui non metteva mai in dubbio che la fede non ci fosse».

Nato a Martinazzo di Cassacco il 24 ottobre del 1935, fu ordinato nel 1956. Fu cappellano nella parrocchia di Cristo Re a Udine, passò parroco a Goricizza di Codroipo nel 1968, negli anni ebbe la cura di Santa Margherita del Gruagno, Alnicco, Brazzacco, Ceresetto e Torreano, Fagagna, Tricesimo.

A San Daniele oltre alla costruzione della Chiesa di Cimano, si deve il recupero di Madonna di Strada nonché del cinema ricreatorio e della Corale. I funerali saranno celebrati oggi, mercoledì 2 maggio, alle 15.30 a Cassacco, suo paese natale.

I commenti dei lettori