Per l’istituto Stringher una simulazione di Parlamento europeo

ISTITUTO STRINGHER UDINE. Dal 28 al 31 marzo noi ragazze di 5 A del settore tecnico del turismo dell’Istituto Bonaldo Stringher di Udine, assieme ad altri sei compagni di quarta e quinta, abbiamo...

ISTITUTO STRINGHER UDINE. Dal 28 al 31 marzo noi ragazze di 5 A del settore tecnico del turismo dell’Istituto Bonaldo Stringher di Udine, assieme ad altri sei compagni di quarta e quinta, abbiamo avuto la possibilità di partecipare ad una simulazione di Parlamento Europeo, svoltasi a Roma in concomitanza con le Celebrazioni del 60° anniversario della firma del Trattato di Roma.
A promuovere l’iniziativa l’associazione culturale European People, attiva in campo nazionale ed europeo nella formazione e nella sensibilizzazione delle giovani generazioni ai valori del cittadino europeo.
Il primo giorno si è tenuto l’incontro preliminare presso la Sala Tirreno della Regione Lazio.
Assieme a noi molti altri studenti provenienti da ogni parte d’Italia, divenuti per l’occasione Members of the European Parliament, impegnati in vere e proprie’formal sessions’, cui partecipavamo dopo essere stati suddivisi in diversi gruppi politici aventi il nome di personaggi importanti per la storia europea: Monnet, Churchill, Adenauer, Becht, Spinelli, Spaak, Schuman e De Gasperi.
Nei diversi giorni di lavori abbiamo votato le varie proposte di legge nelle singole commissioni, allo scopo di creare un’unica proposta di legge accettata dalla maggioranza.
Il quarto ed ultimo giorno ci siamo incontrati presso l’auditorium “San Leone Magno” per partecipare alla conferenza di chiusura del progetto avviato dalla scuola.
Sono stati consegnati a tutti gli studenti gli attestati di partecipazione e in quell’occasione sono intervenuti numerosi ospiti, tra cui l’onorevole Deborah Bergamini.
Video del giorno

I 60 anni delle Frecce tricolori, Mattarella in cappello e occhiali da sole per ammirare lo show

Barbabietola con citronette alla senape e sesamo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi