“Energie per l’Italia” arriva anche a Latisana

LATISANA. “Energie per l’Italia”, movimento politico fondato da Stefano Parisi che si propone di rigenerare la politica e in particolare il centrodestra, arriva anche a Latisana attraverso la...

LATISANA. “Energie per l’Italia”, movimento politico fondato da Stefano Parisi che si propone di rigenerare la politica e in particolare il centrodestra, arriva anche a Latisana attraverso la costituzione di un circolo che vede nella portavoce del movimento per il Fvg, Lauretta Iuretig, la fondatrice.

«Il coordinatore del circolo Latisana, sarà eletto a breve tra i numerosi componenti iscritti che, come logo, hanno scelto un’immagine del fiume Tagliamento perché simbolo del Comune e perché questione ancora da risolvere dopo 50 anni dalle due disastrose alluvioni», scrive la portavoce Iuretig, che ha recentemente promosso un altro circolo denominato Provincia di Udine.

«Sono in fase di creazione altri circoli nel Fvg con cui intendiamo radicare il movimento di Parisi – anticipa Lauretta Iuretig –: avrà una struttura leggera, poco costosa e che parlerà con le comunità. Pensiamo che Parisi, da tempo, stia lavorando molto bene; sta girando il Paese, visitando imprese e centri di produzione, ha incontrato tanti amministratori pubblici e associazioni di categoria e ha stilato un programma liberal-popolare costruito dal basso, una piattaforma di idee e non di strilli». (p.m.)

Tartellette di frolla ai ceci con kiwi, avocado e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi