Udine, premiato il parcheggio di piazza Primo Maggio: è il più bello d'Europa

Da Rotterdam la notizia degli Epa Award 2017, i prestigiosi riconoscimenti che premiano, a livello europeo, le eccellenze dei parcheggi pubblici

UDINE. Quello di piazza Primo Maggio è ufficialmente il miglior parcheggio in struttura d'Europa. Sono stati assegnati ieri, 20 settembre, a Rotterdam, gli Epa Awards 2017, i prestigiosi riconoscimenti che premiano, a livello europeo, le eccellenze nel settore dei parcheggi pubblici.

Il park di Giardin Grande si è classificato al primo posto nella categoria «Nuovi parcheggi in struttura», sbaragliando la concorrenza degli altri tre finalisti, il tedesco Parkvogel della città di Schwaig, il francese Vielle Ville-Sablettes di Menton, il finlandese Q-Park Tapiola di Espoo.

A ritirare il premio, in rappresentanza di Ssm, il direttore generale della partecipata udinese, Pierluigi Pellegrini. Nella nostra visione della città di Udine, uno dei punti fermi è stata la creazione di un parcheggio di destinazione che favorisca l'accesso al centro riducendo il traffico parassita e passivo - commenta il sindaco di Udine, Furio Honsell -. Ed è proprio questo il concetto che ha portato la mobilità e la viabilità cittadina al massimo standard europeo, elemento che viene ora riconosciuto da questo prestigioso premio.

Un riconoscimento che attesta come la città di Udine ed Ssm siano ai vertici europei per livello di innovazione nelle politiche della sosta. Proprio per festeggiare l'assegnazione del premio, il sindaco Honsell annuncia che il Comune intende proporre a Ssm di concedere l'accesso gratuito per un'intera giornata al parcheggio di piazza Primo Maggio.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi