Ex banche Popolari, centinaia di persone protestano in piazza Lionello a Udine

La protesta a Udine in piazza Lionello (Foto Ferraro/Petrussi)

I presenti, insieme a Federconsumatori, hanno voluto denunciare le violazioni compiute verso i risparmiatori che hanno perso i loro soldi e chiedere che i responsabili vengano sanzionati

La protesta di fronte al Comune di Udine dei risparmiatori delle Popolari venete

UDINE. Un centinaio i soci delle ex Popolare di Vicenza e Veneto Banca sono arrivati questa mattina, venerdì 20 ottobre, in piazza Lionello a Udine per protestare insieme a Federconsumatori e fare il punto della drammatica vicenda delle banche venete.

I presenti hanno voluto denunciare le violazioni compiute verso i risparmiatori che hanno perso i loro soldi e chiedere che i responsabili vengano sanzionati. Una delle loro richieste, inoltre, riguarda la costituzione di un fondo a ristoro dei riparmiatori traditi e ottenere da Banca Intesa la definizione di criteri per l'accesso alle misure Welfare predisposte affinchè possano produrre reali benefici ai risparmiatori. 

"Siamo qui perché i problemi non sono stati risolti - ha dichiarato Barbara Puschiasis, presidente Federconsumatori Fvg -. L'unica certezza è che le azioni e le obbligazioni subordinate si sono azzerate e che i risparmi sono perduti".



Davanti al Comune di Udine, poi, gli ex soci hanno chiesto anche che le nuove condizioni economiche applicate da Banca Intesa non siano peggiorative rispetto a quelle precedentemente applicate. L'intenzione è quella di chiedere anche la restituzione delle spese di gestione addebitate per conti che hanno unicamente in depositi titoli delle banche venete azzerati.

Udine, la protesta dei risparmiatori della Popolari venete. Honsell: "Erano la cassa della città"


È intervenuto anche il sindaco Furio Honsell: "Il Comune di Udine rientra nel novero di coloro che hanno ricevuto in eredità le azioni di questa banca. Era la cassaforte della città, oggi ci ritroviamo a non avere nulla".

Adesso la palla passa alle istituzione e alla Banca Intesa alle quali i manifestanti hanno chiesto un incontro per esporre la loro opinione e le loro idee.

Video del giorno

Covid Watch. Ensovibep: cosa sappiamo del nuovo farmaco

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi