In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

«Questa è l’alleanza che rafforzerà le nostre specificità»

TREPPO CARNICO. Combattuta la campagna per la fusione nel Comune di Treppo Carnico, dove, accanto al comitato per il sì, che fa capo all’attuale maggioranza, esiste in comitato avverso alla fusione...

1 minuto di lettura
TREPPO CARNICO. Combattuta la campagna per la fusione nel Comune di Treppo Carnico, dove, accanto al comitato per il sì, che fa capo all’attuale maggioranza, esiste in comitato avverso alla fusione cavalcato dalla minoranza comunale. La campagna elettorale ha coinvolto tutta la popolazione, 618 abitanti, difficile proiezioni, eccezione fatta per la certezza che la gente vuole esprimersi e quindi, domani si recherà in massa ai seggi. Il comitato del no sostiene che i risparmi per la collettività sui dipendenti sarebbero influenti e che la fusione comporterà spese e inconvenienti ai cittadini. Luigi Cortolezzis, sindaco del paese e fautore del “sì” ha svolto la sua campagna, assieme ai collaboratori, casa per casa. «Alcuni hanno espresso la perplessità per l’eventuale perdita di identità – ha ammesso Cortolezzis (nella foto) –, invece con questa fusione si rafforzano le specificità di entrambe le due realtà, raggruppate in un ente unico». Con questa manovra il Comune, che negli ultimi dieci anni ha visto emigrare un centinaio di residenti, intende evitare doppioni, aumentando l’efficienza, snellendo le incombenze burocratiche e riducendo le indennità amministrative. La scelta dell’accorpamento per Cortolezzis, andrà a favore delle piccole imprese e le associazioni del territorio, garantendola manutenzione nei due Comuni, valorizzando le risorse e la gestione del ricco patrimonio boschivo. Il sindaco ricorda che per conoscere l’esito della fusione, occorrerà che fra la popolazione vinca in “si”, ma poi spetterà al consiglio regionale accorpare le due comunità. Fino a fine anno rimarranno in carica gli attuali sindaci, mentre si preparerà il nuovo statuto del nuovo ente, la definizione della nuova struttura organizzativa e degli uffici. Le votazioni avverranno nei seggi aperti dalle 7 alle 23 a Ligosullo, Tausia e Treppo Carnico. «Mi auguro- Cortolezzis termina così il suo appello per la fusione - che l’ombra del campanile non sia più lunga di quella del municipio».

I commenti dei lettori