Crac CoopCa, tre anni dopo: in 72 senza lavoro e creditori a bocca asciutta

Gran parte dei dipendenti sono stati riassorbiti dai nuovi compratori. Una decina gli immobili invenduti. A maggio ultima tranche dei rimborsi ai soci