Spaccano un vetrata all’Interspar di Martignacco, ma scatta l’allarme e il furto va in fumo

L’allarme è scattato intorno alle 2.45 nel punto vendita di via Spilimbergo, lungo la strada 464. Poco dopo è arrivato il vigilante che, vedendo il buco nella vetrina, ha subito chiamato le forze dell’ordine

MARTIGNACCO. Una banda di malviventi, nella notte tra Natale e Santo Stefano, ha spaccato la vetrata dell’Interspar di Martignacco con l’obiettivo di mettere a segno un furto.

I ladri, però, sono stati disturbati dall’attivazione del sistema antifurto e dall’arrivo delle guardie giurate dell’istituto di vigilanza Corpo vigili notturni.

L’allarme è scattato intorno alle 2.45 nel punto vendita di via Spilimbergo, lungo la strada 464. Poco dopo è arrivato il vigilante che, vedendo il buco nella vetrina, ha subito chiamato le forze dell’ordine.

Come hanno rilevato anche i Carabinieri della Compagnia di Udine - che sono intervenuti sul posto - i banditi erano già riusciti ad aprirsi un varco nella parte bassa della vetrata a fianco dell’ingresso principale, dove ci sono le porte scorrevoli. Molto probabilmente avevano usato una mazza o qualche altro oggetto pesante.

Ora i militari dell’Arma hanno avviato un’indagine per cercare di identificare gli autori del gesto. Gli investigatori stanno anche controllando se nelle vicinanze del supermercato sono presenti telecamere che potrebbero aver ripreso i movimenti dei ladri. Secondo le prime verifiche dal market non manca nulla.

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi