In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Udine, biologa nutrizionista attacca Bastianich: “Quel panino non è sano”

Marta Ciani intende portare a livello nazionale la sua protesta: «È scandaloso che uno chef non tenga in considerazione le raccomandazioni alimentari e presenti quei prodotti come salutari”. Bastianich ha presentato, nei McDonald's italiani, la sua linea "My Selection", ovvero panini con hamburger e formaggio

1 minuto di lettura

La biologa nutrizionista attacca Bastianich: "Quel panino non è sano"

UDINE. Parte da Udine la mobilitazione contro Joe Bastianich che ha lanciato a gennaio, nei McDonald's italiani, la sua linea presentata come gourmet e di alta qualità "My Selection", ovvero panini ripieni di hamburger e formaggio.

Ad iniziare la battaglia è la biologa nutrizionista udinese Marta Ciani, che intende portare a livello nazionale la sua petizione: “Come specialista ritengo scandaloso che uno chef degno di questo nome (da precisare che Bastianich non si è mai definito chef, ma imprenditore, ndr) e che si dichiara attento alla salute dei consumatori si presti a lanciare di fatto i soliti panini destinati al tempio per eccellenza del cibo non-salutare!

Gli unici elementi in teoria positivi sono la cipolla di Tropea, l'aceto balsamico di Modena, una foglia di insalatina, il pomodoro che, però, essendo soffritti, di certo perdono le loro caratteristiche benefiche, per non parlare poi del formaggio sponsorizzato "naturale" cheddar (molto calorico) o del provolone, entrambi carichi di grassi e le non salutari salsine proposte, tutto paradossalmente reclamizzato come naturale”.

Per la biologa “è una vera e propria presa in giro verso il consumatore far credere che la presenza di alcuni ingredienti, di per sé positivi - insalata, cetrioli, pomodori - trasformi l'hamburger di bovino e il chicken burger in alimenti idonei alla salute”.

Come se non bastasse – prosegue l'esperta - “Bastianich vorrebbe mettere sullo stesso piano il gusto americano e quello italiano che, di fatto, si trovano agli antipodi. La dieta mediterranea non ha nulla a che spartire con il modello americano”.

L'elemento centrale, poi, “ruota attorno al nucleo del panino: la carne rossa che va eliminata e quella bianca a cui bisognerebbe prediligere proteine vegetali (legumi).

Recenti studi hanno individuato una quindicina di molecole cancerogene nella carne cotta ad alta temperatura e hanno dimostrato che un consumo frequente di carni troppo cotte è associato ad un aumento del rischio di cancro a colon, pancreas e prostata: e tutto questo sarebbe di alta qualità e di eccellenza?”

Un'ultima rilevazione critica viene sollevata dall'esperta: “Nell'ultima edizione di Masterchef, dove Bastianich era in giuria, ha vinto un nutrizionista... peccato poi che lo stesso chef scivoli nel regno per eccellenza contrario alle regole nutrizionali divenendone testimonial”.








 

I commenti dei lettori