Berlusconi: “Il M5s? La gente si sente come gli ebrei davanti al primo Hitler”

Il leader di Forza Italia è intervento a Porzus per celebrare il 25 aprile: «L'antisemitismo non è morto». E per quanto riguarda la formazione del nuovo governo, «siamo impegnati oggi a cercare una soluzione alla crisi politica, senza veti né preclusioni, rispettosa del voto espresso dagli italiani»