Contenuto riservato agli abbonati

Rivoluzione in Consiglio regionale: ecco la composizione

I nuovi sono 35 su 49, solo sette donne. Tondo contesta il riparto dei seggi

UDINE. Rapporti di forza nettissimi nel nuovo Consiglio regionale, rinnovato per due terzi: i volti nuovi sono 35 su 49.

La maggioranza di centrodestra guidata da Massimiliano Fedriga potrà infatti contare su 29 eletti (compreso il presidente), mentre le minoranze si divideranno i restanti 20 seggi: 10 al Pd (c’è anche lo sconfitto Sergio Bolzonello), 4 al Movimento Cinque Stelle, 2 ai Cittadini, 2 al Patto per l’Autonomia, uno a Open Sinistra Fvg e uno alla Slovenska Skupnost.

LA

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi