Contenuto riservato agli abbonati

Regione, ecco il borsino degli assessori: il rebus donne complica i giochi

Il presidente ridisegna le deleghe: Famiglia e Lavoro, Salute con Disabilità, spunta la Semplificazione. In Ar sale Lizzi, cala Manzan. Il leghista Zannier in pole per l’Agroalimentare

UDINE. L’era di Massimiliano Fedriga parte dalla ricomposizione degli assessorati. Caselle alle quali il governatore, lunedì 14 o martedì 15 maggio con gli alleati, affiancherà il nome dei prescelti.

Il puzzle che va componendosi parte dalla riorganizzazione delle deleghe da assegnare agli assessori, che comporterà la ricomposizione degli uffici.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi