FedEx licenzia 14 addetti in Friuli

Il piano di mobilità italiano che coinvolge 361 lavoratori prevede la chiusura della sede di Casarsa. Allo sciopero nazionale indetto dalle sigle sindacali di categoria parteciperanno anche i lavoratori a libro paga dell’azienda tra Trieste e Casarsa investiti direttamente dalla maxi-vertenza e potenzialmente sostenuti dai colleghi in forze alle filiali Tnt di Udine e Sgonico