L'egiziano espulso, un “lupo solitario” sorvegliato a Udine dalla polizia per settimane

Elsayed Mohamed El Gharib, lo studente egiziano espulso dall’Italia perché ritenuto pericoloso per la sicurezza pubblica, aveva preso casa a Udine in via Battistig a inizio marzo

Pane integrale alle erbe aromatiche e semi oleosi

Casa di Vita