Contenuto riservato agli abbonati

In Fvg boom dei contratti: dodicimila stagionali, ma ancora non bastano

Nel 2017 balzo degli ingressi nel mondo del lavoro: +28%. Ripresa del turismo e addio ai voucher agevolano le assunzioni

UDINE. Cresce il lavoro stagionale. A doppia cifra. Nel 2017, il numero dei contratti ha registrato un vertiginoso balzo in avanti: +28% rispetto all’anno precedente per un totale di 12.302 assunzioni rispetto alle 9.608 del 2016.

Cosa c’è dietro al boom? In generale la ripresa del mercato di turismo e intrattenimento, ma anche la rivoluzione degli strumenti di pagamento degli stagionali.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Valanga sulla pista da sci in Val d'Aosta, gravissimo un addetto alla sicurezza

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi