Domani l’apertura dell’86ª edizione con un grande brindisi

BUTTRIO. È scattato il conto alla rovescia per l’ottantaseiesima edizione della Fiera dei vini di Buttrio che prenderà il via domani alle 18.30 nella sala polifunzionale di Villa di Toppo-Florio cui...

BUTTRIO. È scattato il conto alla rovescia per l’ottantaseiesima edizione della Fiera dei vini di Buttrio che prenderà il via domani alle 18.30 nella sala polifunzionale di Villa di Toppo-Florio cui seguirà un brindisi con i Filari di Bolle. Il programma proseguirà alle 20 con la visita al museo della Civiltà del Vino e l’originale spettacolo “Side Kunst Cirque “Laerte” . Inoltre, alle 21, i presenti potranno partecipare all’affascinante visita notturna del parco archeobotanico o ascoltare il repertorio musicale di Ruggero de “I Timidi Show” che si esibirà nel parco della villa.

Sabato, invece, si comincia con il laboratorio “Il parallelo del gusto: Vino e formaggio” a cura di Vinibuoni d’Italia, fissato per le 10. 30 a cui seguirà quello dedicato alle “Mille bolle di autoctoni – Filari di Bolle” a cura dell’Onav. Nel pomeriggio sono in programma altri momenti di approfondimento ma anche di sport con la partenza gara podistica competitiva trofeo “Fiera regionale dei vini di Buttrio” a cura dell’Asd Maratona Città del Vino. Quindi la “visita notturna al parco archeobotanico” a cura di Una Gita in Villa e alle 21 il concerto Abba Show.


Domenica alle 8, tutti pronti ad andar per vigne, con la manifestazione cicloturistica a cura di Gs Ciclismo Buttrio. A seguire laboratori e convegni dedicati alla tavola e all’alimentazione mentre nel pomeriggio, alle 15, il corso “scopriamo il Bonsai” a cura dell’associazione Laboratorio Arte Bonsai Buttrio. Alle 16 spazio ai laboratori e alla degustazione guidata “Sapori del nostro territorio” a cura di Despar con lo chef italo-sloveno Igor Peresson, mentre alle 18 ci sarà la possibilità di scegliere tra “Passeggiando per il bosco”, percorso dedicato ai bambini con laboratorio creativo, lo “show cooking Pezzata Rossa” con lo chef Daniele Cortiula e “Musica con Le Origini”. Per finire il concerto di “Innocenti evasioni”, cover band di Lucio Battisti e a seguire l’estrazione della lotteria, con primo premio una splendida vettura.

Tra le curiosità di questa edizione da segnalare i “Tour in vigna”. Un autobus trasporterà i partecipanti da Villa di Toppo-Florio all’azienda vitivinicola Livon immersa nei vigneti di Dolegna del Collio. Seguirà la visita all’acetaia dell’azienda Midolini per conoscere l’arte della produzione dell’aceto balsamico. Al ritorno in Villa, lo chef Paolo Zoppolatti riceverà i partecipanti e farà degustare le pietanze preparate con carne di pezzata rossa italiana, formaggi caprini, prosciutto Testa & Molinaro e aceto balsamico Asperum. Oltre al vino si potrà degustare anche numerose birre artigianali prodotte dal micro birrificio indipendente Borderline Brewery di Buttrio e dal birrificio Campestre di Corno di Rosazzo.



Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi