Udine: davanti al notaio uccide l'ex moglie sparandole alla nuca con una pistola, poi si toglie la vita

Donatella Briosi, uccisa dal marito con un colpo di pistola nello studio di un notaio e, a destra, l'intervento della Polizia

È successo in pieno centro, nello studio notarile del dottor Amodio. Lui era Giuliano Cattaruzzi, lei Donatella Briosi. La coppia si trovava nello studio notarile per stipulare la compravendita di un immobile di proprietà dell'uomo, a Tarcento, ma gravato da un'ipoteca a favore della donna. Ferita un'avvocatessa

Crespelle di ceci con carciofi e ricotta

Casa di Vita