L'omicidio-suicidio di Udine, il progetto di morte e il saluto alla moglie in tre lettere

La polizia le ha trovate nello studio della casa di Tarcento. Giuliano Cattaruzzi ha chiesto perdono all’attuale consorte. L’architetto, rivolgendosi all’avvocato, critica le sentenze con cui era stata definita la somma da versare a Donatella Briosi

Plumcake con frutti di bosco e yogurt

Casa di Vita