Denunciò la moria di api, arnie devastate. Il procuratore: «Non può essere un caso»

Giorgio Della Vedova ha scoperto il danneggiamento mercoledì mattina. Martedì l’inchiesta si era chiusa con 21 patteggiamenti