Provincia montana: Zanette boccia l’idea

TARVISIO. Renzo Zanette dice no a un’eventuale provincia della montagna. Il sindaco di Tarvisio interviene così nel dibattito sulla riforma degli Enti locali. «La strategia per l’Area interna del Canal del Ferro – Valcanale – afferma – ha permesso ai comuni di Tarvisio, Malborghetto, Pontebba, Dogna, Chiusaforte, Resiutta, Resia e Moggio di costruire un progetto condiviso di sviluppo locale della nostra vallata. Frutto di un lavoro di squadra dei sindaci e di tutti i portatori di interesse che ha individuato gli interventi strategici per il rilancio socio economico del territorio». Da qui il suo: «No a una nuova Provincia della montagna, ma sì a un nuovo Ente comprensoriale, sul modello della vecchia Comunità montana, che rappresenti la vallata, la sua identità culturale e plurilingue e le sue peculiarità, permettendo alle nostre comunità di essere artefici del proprio destino. Noi siamo pronti, con idee e proposte – dice –, aspettiamo che ci venga dato lo strumento per poter operare al meglio». —

G.M.


Tartellette di frolla ai ceci con kiwi, avocado e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi