Calcio, assolti i sei ultrà del Napoli accusati di aver cacciato dalle tribune i piccoli tifosi

I supporter partenopei, appartenenti alla gruppo «Brigata Carolina», difesi dall'avvocato Emilio Coppola, erano stati accusati di violenza privata e minaccia a pubblico ufficiale. Determinanti, per la decisione, sarebbe stata l'assenza di sommarie informazioni sull'accaduto da parte dei genitori dei piccoli calciatori e la sommaria e generica identificazione delle persone coinvolte

Bocconcini di finocchi al mandarino e noci al forno

Casa di Vita